Vai al contenuto

Le carpe mangiano altri pesci?

Le carpe mangiano altri pesci?

Sia in un laghetto da giardino che in natura, le carpe sono pesci onnivori che si nutrono di grandi quantità di cibo. Per questo motivo molti si chiedono se anche altri pesci facciano parte della dieta della carpa.

Tutti i membri della grande famiglia delle carpe (Cyprinidae) sono onnivori e si nutrono principalmente di piante acquatiche e piccoli insetti acquatici. Tuttavia, occasionalmente mangiano piccoli pesci se riescono a catturarne uno. Possono anche nutrirsi di uova di pesce.

Continuate a leggere per scoprire la risposta completa a questa interessante domanda: Le carpe mangiano altri pesci?

Le carpe si nutrono di pesci più piccoli?

Nella maggior parte dei casi, le carpe comuni non cacciano o si nutrono attivamente di pesci piccoli, poiché non sono pesci predatori per natura. Tuttavia, occasionalmente la carpa si nutre di pesci giovani se se ne presenta l'occasione.

Sebbene le carpe abbiano per lo più una dieta erbivora, sono comunque classificate come onnivore e mangiano di tutto, dalle piante acquatiche e lo zooplancton a insetti, vermi, cozze e gamberi. Come mangiatori opportunisti, non esitano a mangiare piccoli pesci vivi o morti.

Tuttavia, dato che le carpe non si muovono molto velocemente e quindi non possono inseguire e catturare attivamente i pesci, e che perlustrano il fondo in cerca di cibo, è piuttosto raro che si nutrano di pesci piccoli. Se capita che mangino un pesce, cosa che ho osservato più volte come pescatore, si verifica quasi sempre uno dei seguenti scenari:

Le carpe si nutrono freneticamente in mezzo a un banco di piccoli pesci e si limitano a risucchiare uno di loro mentre si nutrono sul fondo.
Durante la ricerca di cibo sul fondo, le carpe talvolta aspirano un piccolo pesce morto che giace sul fondo del lago o del fiume.
Tuttavia, ho sentito parlare di luoghi in cui le risorse alimentari naturali per le carpe sono scarse. In queste acque, le carpe possono spesso essere viste cacciare e nutrirsi di pesci giovani e avannotti.

Le carpe mangiano le uova di pesce?

Le carpe possono anche nutrirsi delle uova di altre specie ittiche. Le carpe possono andare alla ricerca di uova di pesce e banchettare con le migliaia e migliaia di uova che altre femmine di pesce hanno deposto sul fondo o sulla vegetazione subacquea.
Come un aspirapolvere, le carpe aspirano tutto ciò che trovano sul loro cammino quando sono affamate. Le uova di pesce sparse sul fondo o attaccate alle piante subacquee vengono aspirate, soprattutto perché sono minuscole e non pesano molto.

Leggi anche :

Anche in questo caso, non è la norma, ma nemmeno un'occasione super rara. Poiché le uova di pesce sono fonti molto ricche di proteine e molto facili da ingerire, possono essere considerate una fonte di cibo adatta alle carpe!

Quali sono le esche da pesca preferite dalle carpe?

Se siete pescatori che cercano di catturare carpe, vi starete chiedendo Che tipo di esca preferisce questa specie di pesce?. Anche se possono essere catturate con quasi tutto, le esche migliori per le carpe sono :

  • IL boilies (piccole palline di pasta bollita con una varietà di sapori).
  • Pop-up (stesse dimensioni e forma delle boilies, ma galleggianti per una migliore visibilità subacquea)
  • Mais dolce e mais
  • I lombrichi
  • Vermi (larve di euro)
  • Polpette

Dato che le carpe possono avere un appetito incredibile, può essere una buona idea preparare un'esca o una pastura per il vostro posto di pesca.

Una maggiore quantità di cibo attirerà quasi sempre un maggior numero di carpe e, una volta che queste avranno trovato il vostro punto di pesca con l'esca, tutto il cibo le invoglierà a rimanere per un po', aumentando le probabilità che i pesci trovino e prendano il vostro amo.

Per preparare il vostro spot di pesca alla carpa potete utilizzare una delle seguenti esche o una miscela di esse:

  • Esca di fondo
  • Esche confezionate
  • Boilies
  • Mais
  • Polpette
  • Fagioli
  • Semi di canapa
  • Angel Berger Magic Baits aroma concentrato - Per esche - Diversi gusti disponibili, Fragola
    Angel Berger Magic Baits flavour concentrate - Per esche - Diversi gusti disponibili. Ideale per boilies, paste, particles, cibo, stick-mix o per aromatizzare i pellet. Contenuto: 50 ml - Alta concentrazione 1:2.000. Gusto e odore naturale di lunga durata. Dosaggio: da 5 a 10 ml per 1.000 g di preparato per boilie - da 3 a 6 ml per 1 kg di mix alimentare.
    4,99 ?
  • Magic Baits Fluo Pop Ups Color Mix Boilies Carp Fishing Bait Pop Up (15 mm)
    Colore Fluo: gli speciali colori fluorescenti offrono un'attrattiva visiva. Inodore: i nostri Magic Baits Fluo Pop Up non sono profumati, ma contengono comunque attrattivi solubili in acqua. Galleggiabilità estrema: il pop-up ha un'ottima galleggiabilità, rendendo un'esca a terra delle stesse dimensioni priva di peso. Galleggiabilità prolungata: i Magic Baits Pop Up sono caratterizzati da un elevato potere di galleggiamento anche dopo più di 24 ore. Attivo ai raggi UV: non solo i pesci predatori ma anche le carpe possono percepire le esche attive ai raggi UV. Soprattutto in acque profonde, questa esca è una punta segreta.
    5,99 ?
  • ANCLLO Confezione da 200 esche artificiali morbide per la pesca alla carpa dal profumo gradevole
    Contenuto della confezione: 200 corna di carpa artificiali. Colore: giallo e rosso. Il silicone morbido ha un aspetto più realistico. Peso netto: circa 110 g Realizzate in PVC ecologico, riutilizzabili e di lunga durata. Una scelta eccellente per la pesca in acqua dolce e salata, fiumi e laghi, bacini artificiali, stagni, torrenti, pesca in barca nell'oceano, pesca su roccia, pesca in spiaggia nell'oceano, lago.
    9,99 ?

Le carpe koi mangiano altri pesci?

Molti allevatori di carpe Koi si chiedono se queste mangino i pesci più piccoli o se l'introduzione di specie più piccole nel loro laghetto sia una cosa sicura. Ecco perché ho voluto includere una sezione sulle Koi in questo articolo.

Le carpe Koi sono varietà colorate di Carpa Amur asiatica (Cyprinus rubrofuscus), la maggior parte dei quali è allevata in stagni all'aperto e giardini acquatici.

Come i loro parenti selvatici, le carpe koi sono per lo più erbivore, ma a differenza delle carpe selvatiche, il loro lato onnivoro opportunistico è molto più pronunciato.

In effetti, spesso sembrano favorire i giovani e gli avannotti (uova) di altre specie quando vengono combinati con pesci più piccoli in una vasca chiusa.

Si sa persino che mangiano le loro stesse uova! Un tale appetito opportunistico implica certamente alcuni rischi per altre specie di pesci, un aspetto da tenere presente quando si desidera introdurre pesci più piccoli nel proprio laghetto koi.

Le seguenti specie di pesci possono essere mangiate dalle carpe Koi e quindi non dovrebbero essere introdotte nel vostro laghetto o giardino acquatico:

  • Guppy
  • Pesciolini
  • Piccolo pesce rosso
  • Molly
  • Danios

Se volete introdurre altre specie nel vostro koi pond, ricordate di acquistare solo pesci maschi adulti o solo femmine di specie più grandi.

I pesci più grandi non possono essere mangiati dalle koi e, essendo solo maschi o femmine, non produrranno avannotti e figli che potrebbero essere vittime di koi affamate.

Le carpe hanno i denti?

Si potrebbe pensare che le carpe non abbiano bisogno di denti per mangiare piante e piccoli insetti, ma in realtà hanno una serie di denti piuttosto forti nella parte posteriore della gola.

Questi denti, noti come denti faringei, servono principalmente per masticare e schiacciare cibi duri, come i gusci di cozze o gamberi.

Per saperne di più sui denti di carpa leggere l'articolo di approfondimento che ho scritto su questo tema.

Perché le carpe saltano fuori dall'acqua?

Le carpe saltano grazie alla loro vescica natatoria naturale. Questa controlla il galleggiamento del pesce. Ciò significa semplicemente che le carpe rimangono a una certa profondità dell'acqua o alla profondità attuale senza utilizzare energia per nuotare. Quando il gas si accumula, la carpa può saltare.

Tuttavia, quando ho iniziato a pescare le carpe, ero curioso e volevo imparare tutto ciò che era umanamente possibile sulle carpe, in modo da poter sviluppare efficacemente il mio hobby e, infine, catturare più carpe.

La conoscenza è potere.

Questo mi ha portato a sedermi a casa l'altro giorno e a rendermi conto che probabilmente ogni giorno abbiamo almeno un nuovo pescatore di carpe o un curioso, quindi ho voluto dedicare del tempo a dare una risposta anche a voi. Ho dovuto fare un po' di ricerche, ma questo è ciò che ho imparato.

it_ITItaliano