Vai al contenuto

Come pescare la carpa con il mais?

In questo articolo, ci concentreremo sulle domande più frequenti su "Come pescare le carpe con il mais"? È buono, è illegale e molto altro ancora!

Per catturare le carpe, i pescatori possono scegliere tra una gamma di esche altamente versatili.

I più popolari, soprattutto oggi, sono i boilies per carpe con un'ampia gamma di applicazioni a seconda della stagione e del luogo.

come pescare le carpe con il mais
Bellissimi chicchi di mais per catturare bellissime carpe

Alcuni i pescatori usano il panesoprattutto per la pesca in superficie. È facile trascurare altre esche di qualità, come il mais.

Il mais è facile da usare, può essere "potenziato" per intensificare il suo odore e, soprattutto, è economico e facilmente reperibile. Lo si può acquistare nel supermercato locale.

Quest'esca è adatta anche ai principianti e funziona molto bene nella maggior parte delle situazioni. Un'altra caratteristica utile è che il mais può essere combinato con altre esche popolari per aumentare le possibilità di successo della pesca. Quindi, ?

Qui ci concentreremo sulle domande più frequenti sulla cattura delle carpe con il mais:

Continuate a leggere per scoprire come utilizzare il mais nella vostra prossima avventura di pesca alla carpa!

Il mais è una buona esca per le carpe?

Il mais è un'esca eccellente per le carpe.

In particolare il mais dolce, perché le carpe ne amano il sapore, soprattutto nei mesi più freddi dell'anno.

È compatibile con le boilies e molti pescatori utilizzano questa combinazione di esche.

Ma prima di usare il mais come esca, è importante attirare i pesci. Il mais può essere utilizzato anche come preescavo. Soprattutto se si prepara il mais nel modo giusto, per aumentarne l'efficacia.
Quest'esca è molto versatile e può essere utilizzata in laghi, fiumi, stagni e su qualsiasi superficie d'acqua si peschi.

Tuttavia, c'è un inconveniente: le dimensioni del mais.

Leggi anche : cosa mangiano le carpe in natura?

Se si pesca in zone con una fitta vegetazione subacquea, può affondare sul fondo e diventare invisibile alle carpe.
Il mais è anche molto visibile, il che rappresenta un ulteriore vantaggio. Sappiamo tutti che la pesca con boilies dai colori vivaci, soprattutto in acque torbide, può avere molto successo.

Il mais è naturalmente lucido e la sua efficacia, in termini di colore, è simile a quella di una salsiccia gialla o bianca.

Inoltre, il mais può essere acquistato ovunque e si può scegliere tra quello in scatola o quello da cucinare da soli, dove l'aggiunta di alcuni additivi può essere utile. Torneremo su questo punto più avanti.
Si può anche provare il mais artificiale. Se questo non vi soddisfa, c'è l'opzione surgelata. Le possibilità sono infinite.

Se cercate la migliore opzione possibile senza troppe complicazioni, le pescherie offrono una varietà di mais già pronto.

Quindi, tenendo conto di tutti questi vantaggi, possiamo concludere che il mais è una delle migliori esche utilizzate per il carp fishing?

È legale pescare le carpe con il mais?

La risposta è semplice: sì

Che tipo di mais si usa per il carp fishing?

Quando si tratta di scegliere il mais per la pesca alla carpa, ci sono diverse opzioni tra cui scegliere. Tutte hanno vantaggi e svantaggi. Per scoprire quale funziona meglio in determinate situazioni, provate alcune opzioni e basate la vostra decisione sull'esperienza. Ecco le opzioni più popolari:

Mais da foraggio secco

È l'opzione più economica, ma offre molte possibilità al pescatore. Questo tipo di mais deve essere cotto. Durante la preparazione, i pescatori possono aggiungere coloranti o aromi (come miele, aglio, ecc.) per rendere il mais più attraente per i pesci. La preparazione può richiedere un po' di tempo, ma ne vale la pena.

I principianti dovrebbero provare prima le conserve o un'altra opzione, per acquisire esperienza prima di preparare da soli la miscela migliore. L'uso è un po' più impegnativo, poiché la cottura e il raffreddamento possono causare la rottura della membrana del mais.

Mais in scatola (dolce)

Il mais in scatola può essere acquistato in qualsiasi supermercato. Questa opzione è più costosa, ma ha il sapore del merluzzo e può attirare le carpe senza alcuna preparazione aggiuntiva. L'uso del mais in scatola consente anche di risparmiare tempo. Non è necessario cucinarlo. Si può usare come esca singola o combinarlo con boilies o altre esche.

Mais tinto e in salamoia

Questo mais è già preparato e contiene additivi come coloranti e aromi per massimizzare il successo della pesca alla carpa. È possibile aggiungere aromi più adatti a una certa stagione e colori a seconda della limpidezza dell'acqua. A meno che non acquistiate il mais già preparato in un negozio di attrezzatura, potete prepararlo voi stessi.

Mais congelato

Questa opzione è simile all'utilizzo di mais in scatola. È leggermente meno efficace perché manca il liquido dolce, come in una scatola. Può durare a lungo nel congelatore. Il mais congelato è adatto anche per le lunghe battute di pesca, se si dispone di un congelatore nelle vicinanze. È molto più facile che trasportare le lattine.

Imitazione di mais

Non si tratta di mais, come suggerisce il nome, ma vale la pena menzionarlo. Questa esca artificiale presenta numerosi vantaggi. I pescatori possono scegliere le dimensioni, il colore e il peso dell'esca. Come il mais vero, funziona bene in combinazione con altre esche.

  • Angel Berger Magic Bait Balls, 1 kg, Magic But, 20 mm
    Angel Berger Magic Bait boilies, 1 kg. Queste boilies vengono immediatamente mangiate dalle carpe in tutti i tipi di acqua. - Contenuto: 1 kg, diametro dei pellet: 18 mm. I pellet rilasciano continuamente il loro aroma attraente e attirano i pesci in cerca di cibo.
    4,99 ?

Come si prepara il mais per la pesca alla carpa?

Produrre il proprio mais è l'opzione migliore, se si sa cosa si sta facendo.

La maggior parte dei pescatori sceglie questa opzione dopo aver acquisito un po' di esperienza con il mais pre-preparato.

Potete acquistare il mais essiccato in qualsiasi negozio di alimenti per animali. Se si desidera aggiungere determinati colori o aromi, è meglio acquistare questi ingredienti in pescheria.

Alcuni pescatori preferiscono utilizzare ingredienti naturali e aggiungere aromi extra come miele e coloranti alimentari umani. Naturalmente è meglio di niente, ma gli additivi acquistati in un negozio specializzato sono più efficaci.

Una volta acquistato il mais, prendete la quantità che utilizzerete nei prossimi 5-7 giorni e conservate il resto. Se conservate il mais cotto per più di una settimana, potrebbe rovinarsi e tutti i vostri sforzi andrebbero sprecati.

Il modo più semplice per prepararlo è seguire i passaggi indicati di seguito:

  • La quantità necessaria per la preparazione deve essere prima lavata. In questo modo si rimuovono eventuali residui.
  • Il passo successivo è quello di metterlo in ammollo. È possibile farlo durante la notte, poiché sono necessarie almeno 8 ore.
  • Prendete il mais e fatelo bollire per circa 45 minuti. È importante non cuocerlo troppo perché potrebbe sfaldarsi. Alcuni pescatori aggiungono zucchero o miele per aumentare la dolcezza in questa fase.
  • Una volta cotto, toglietelo dall'acqua e aggiungete gli additivi che avete comprato in pescheria. E leggete le etichette: in alcune marche ci sono differenze per quanto riguarda la quantità e il momento esatto in cui aggiungerli. Gli aromi sono vari e simili a quelli utilizzati nelle boilies.
  • Se lo userete subito, siete pronti. In caso contrario, lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente, mettetelo in un contenitore di plastica con coperchio e conservatelo in un luogo fresco e asciutto per un massimo di 7 giorni.

Provate diverse varianti e giocate. Presto avrete una ricetta che funziona meglio di tutte le altre opzioni di mais.

Se state preparando la miscela per il pre-baiting, potete provare ad aggiungere pangrattato o melassa. Il pangrattato si diffonde ampiamente e affonda lentamente, quindi è perfetto per attirare i pesci. La melassa ha un odore e un sapore molto forti.

Come si catturano le carpe con il mais?

Prima di catturare una carpa, come per qualsiasi altra specie di pesce, è necessario individuarla.

Le carpe amano nascondersi vicino a vari ostacoli subacquei, possibilmente all'ombra. Se pescate in acque familiari, probabilmente sapete dove cercare.

Una volta trovato un posto, c'è un'altra fase che aumenterà notevolmente le vostre possibilità: il pre-baiting. Prima di farlo, assicuratevi che sia consentito nella zona in cui state pescando.

Se necessario, è possibile combinare il mais con altre esche, come boilies o pane, soprattutto per il pre-baiting. Alimentando le carpe prima di presentare l'esca, si dà loro la sicurezza di abboccare in seguito, perché il pesce pensa che sia sicuro di farlo.

  • 60 pezzi di mais galleggiante per carpe, esche di simulazione, esche da pesca in grani galleggianti, esche artificiali per carpe, esche per la pesca di carnivori, per attrezzi da pesca d'acqua dolce all'aperto
    Materiale del prodotto Le esche di mais sono realizzate in materiale PRT di alta qualità, resistente agli urti, agli agenti atmosferici, ecologico e non facilmente deformabile, per garantire la massima durata. Capacità di adescare i pesci Questa esca morbida di mais finto ha un'elevata capacità di adescare i pesci e funziona bene con i pesci d'acqua dolce come carpe, carpe argentate, orate, ecc. Le nostre esche artificiali di mais sono molto attraenti per i pesci. Adatta sia alla pesca d'acqua dolce che a quella in mare, è uno strumento di pesca semplice e facile da usare e un accessorio essenziale per la pesca. Priva di odore, è perfetta per carpe, trote, orate e altro ancora. Design realistico Le nostre esche da pesca sono state progettate per assomigliare al mais vero, quindi qualunque sia la dimensione, il colore o la forma, sembrano proprio un mais vero quando si pesca. Ampiamente applicabile? Questa esca da pesca in plastica morbida è facile da usare, non solo adatta per l'acqua dolce, i bacini d'acqua salata, gli stagni, i torrenti, la pesca in barca nell'oceano, ma anche una buona scelta per la pesca d'acqua dolce, la pesca a Taiwan e le esche da pesca d'acqua dolce.
    10,99 ?

Anche la corretta presentazione dell'esca è importante, ma ci torneremo nel prossimo capitolo.

È importante utilizzare la giusta quantità di mais per il preadescamento. Si vuole attirare i pesci, non nutrirli completamente. Innanzitutto, la quantità dipende dal periodo dell'anno. In inverno, le carpe sono meno attive e si nutrono meno, quindi non bisogna usarne tanto quanto in estate.

Nei mesi più caldi è sufficiente una lattina per canna. Se sapete dove si trovano le carpe, potete spargerle nell'acqua direttamente davanti a voi. Se state pescando più lontano, o se non sapete bene dove, dovrete usare una sorta di catapulta o uno strumento di pesca simile per coprire distanze maggiori.

Un altro elemento da tenere in considerazione è il numero di carpe e la vegetazione sottomarina. Se la vegetazione è fitta, utilizzate più mais. Lo stesso vale se ci sono molti pesci.

Non dimenticate che la perfezione arriva con la pratica.

Come si catturano le carpe con il mais?


Come già detto, il mais può essere utilizzato come esca singola o combinato con altre. Se si usa il mais da solo, si può usare un singolo chicco di mais, opzione non frequente, oppure usare alcuni chicchi per aumentare la visibilità e attirare meglio le carpe.

Esistono tre modi principali per utilizzare il mais come esca.

All'amo


Questo metodo funziona bene. Può anche attirare altre specie di pesci. Se siete principianti o avete appena iniziato a pescare le carpe, potete usare questo metodo, ma non è efficace come gli altri. Questo metodo funziona meglio con il pane che con il mais.

Impianto per capelli


Questo metodo è simile all'uso delle boilies. Si infila un chicco di mais su un piccolo filo separato, chiamato capello, posizionato dietro l'amo. Si possono infilare alcuni chicchi. In questo modo si aumentano le possibilità di agganciare una carpa, poiché l'amo libero ha maggiori probabilità di catturare il suo labbro. Assicuratevi di avere un piccolo ago da esca per infilzare il mais.

Combinato


È possibile combinarla con una boilie sul pelo. L'uso di boilies pop-up è molto efficace in questo caso. Si può creare un "pupazzo di neve" mettendo un chicco di mais su una boilie. Oppure qualche chicco di mais su una boilie. Le pop-up sono perfette perché galleggiano sul fondo e rendono il mais più visibile.

Se possibile, i pescatori dovrebbero evitare il primo metodo. Imparate a realizzare un hair rig e le vostre possibilità di catturare carpe aumenteranno. I pescatori esperti amano combinare le esche per ottenere tutti i vantaggi di un certo tipo di esca allo stesso tempo. Questo è particolarmente utile se si pesca in zone dove c'è molta vegetazione sottomarina. Le boilies pop-up semplificano la vita.

Conclusione

Il mais è un'esca molto efficace per il pesca alla carpa. Come si è visto, può essere utilizzato in vari modi e "migliorato" con l'aggiunta di numerosi additivi.

Il suo basso costo e l'ampia gamma di applicazioni lo rendono indispensabile per i pescatori di carpe.

Anche se non siete tra i pescatori che hanno il tempo e la voglia di perfezionare le loro ricette segrete, il mais è comunque un'opzione per voi.

Infine, fate in modo che l'apriscatole sia parte integrante del vostro equipaggiamento da pesca. Sarebbe molto spiacevole avere tutto pronto ma non essere in grado di aprire la lattina!

it_ITItaliano