Vai al contenuto

Pesca alla carpa: 8 esche per carpe più efficaci!

Le persone spesso mi chiedono quali penso siano le migliori esche per la pesca alla carpa. Questa è una domanda molto difficile a cui rispondere perché, come per altre specie pescate qui in Ontario, la risposta può cambiare a seconda della stagione, del giorno o addirittura dell'ora.

Spesso si crede erroneamente che le carpe abbiano le papille gustative e possano avere l'odore e il sapore come noi. Questo non è il caso. Al contrario, le carpe hanno chemocettori in tutto il corpo (non solo bocca e barbigli), che reagiscono a specifiche firme chimiche presenti nell'acqua.

le migliori esche per carpe: come pescare efficacemente le carpe

Questi chemocettori agiscono come sostituti delle papille gustative e della saliva (la biologia necessaria per i sensi dell'olfatto e del gusto), il che significa che, contrariamente all'opinione popolare, le carpe in realtà non "assaggiano" la tua esca. . Pertanto, i termini "sapore" o "odore" possono essere fuorvianti quando ci si riferisce a prodotti per esche per carpe, come spesso accade per i pescatori e gli inserzionisti. Ecco perché i termini “sapore” e “odore” saranno sostituiti in questo articolo dal termine più appropriato “additivi attrattivi/stimolanti”.

Per ora, torniamo alla domanda generale: Quali sono le migliori esche per catturare le carpe ? Bene, molte variabili entrano in gioco nel rispondere a questa domanda. E onestamente, nessuna esca può garantire una percentuale di successo di 100 %.

Qual è il momento migliore per pescare carpe?

Naturalmente, l'uso di esche vive come lombrichi, chironomus, vermi, ecc. può sembrare l'ideale, poiché queste fonti alimentari naturali fanno parte della dieta di molte specie di pesci. Tuttavia, le carpe sono pesci particolarmente spaventosi, che si trovano spesso in aree in cui vivono altre specie e non sono neanche lontanamente aggressivi come, ad esempio, un panfish.

Per questo motivo, presentare esche vive alle carpe può essere una grande sfida. Alla fine, rischi di svuotare il cestino dei vermi prima di catturare una carpa. Come nel caso di qualsiasi pesca, se inizi con il presupposto che catturerai ogni volta che esci, sei destinato a ricevere delle brutte notizie. Anche i professionisti falliscono, dopo tutto. E a volte per motivi al di fuori del loro controllo.

Detto questo, nei miei anni di pesca alla carpa ho trovato alcune esche brillanti che sembrano funzionare bene in una varietà di scenari, a patto che siano montate correttamente. Ecco un elenco di cinque delle migliori esche per la pesca alla carpa. Penso che ognuno sia un must per ogni pescatore che va in banca alla ricerca di carpe.

1. Il mais come una delle migliori esche per carpe

Il mais è un'esca classica per le carpe, che sia integrale, pesche e crema, congelata o in scatola; tutti sono considerati punti fermi nell'industria della pesca della carpa. Quasi tutti i pesci possono essere catturati con il mais.

Ho sentito parlare di molte persone che hanno catturato una varietà di pesci, comprese specie predatorie, con il mais mentre pescavano carpe e persino muskellunge! Sembra strano, ovviamente, che il mais sia una buona opzione perché non si trova naturalmente negli ecosistemi acquatici. (Angelo Viola ha dimostrato alla telecamera che i pesci predatori mangiano mais.

Quindi cosa rende il mais così eccezionale? Bene, diamo un'occhiata a cos'è il mais, più specificamente al suo contenuto nutrizionale. L'ottanta per cento o più di un chicco di mais è costituito da carboidrati; il restante venti per cento è suddiviso tra fibre e proteine (queste percentuali variano a seconda della varietà di mais).

  • Delleu Lotto di 50 esche galleggianti per la pesca alla carpa - Mais artificiale - Esca di simulazione bionica
    Simulazione del sapore del mais dolce. Le dimensioni reali dei chicchi di mais. Grazie alla forte resistenza per la pesca d'acqua dolce, la pesca a Taiwan, le esche d'acqua dolce. Esche d'acqua dolce per i pozzi di pesci d'acqua dolce, come carpa erbivora, carpa argentata, carpa, orata e altri. Gancio da pesca a grani di mais unico nel suo genere a Taiwan, spesso, riutilizzabile, conveniente.
    2,99 ?

Ciò significa che il mais fornisce energia immediata al pesce in cerca di cibo. La presenza di proteine fornisce un certo valore nutritivo per la crescita e la fibra lo rende facile da digerire. Aggiungete a ciò il fatto che il mais è di un colore giallo molto evidente e relativamente poco costoso, e spuntate la maggior parte delle caselle di ciò che rende un'ottima esca.

Il mais falso viene spesso utilizzato dai carpisti, soprattutto per la sua indistruttibilità.

Il mais può anche essere montato in diversi modi.

I metodi più utilizzati sono:

  • infilare il mais direttamente sul gancio e
  • utilizzare quello che viene chiamato un bristle rig, in cui il mais è attaccato a un breve tratto di treccia che sporge dal gambo dell'amo (clicca qui per imparare a fare un nodo senza nodo/un'assemblea pelosa).

Quale canna da pesca per la carpa?

  • Che lunghezza utilizzato?
  • Quale azione scegliere?

Guida per canna da pesca alla carpa

Molti produttori di esche per carpe offrono sul mercato prodotti a base di mais "aromatizzati". Questi sono solitamente ceppi di bovini più duri, simili al mais, che sono stati idratati sotto pressione mentre venivano immersi in additivi per creare un'esca ancora più attraente.

Tuttavia, il mais non è solo una fonte immediata di energia per le carpe, ma anche per altri pesci, e quindi è possibile la cattura accessoria. (Preparati anche a farti cuocere dai gamberi se sono nel tuo laghetto: amano il mais quasi quanto le carpe).

Tutto sommato, se stai cercando una buona esca per iniziare a pescare la carpa, ti consiglio vivamente il mais. Non solo perché è facile da reperire o perché costa poco alla rinfusa, ma anche per la sua comprovata affidabilità che lo rende una delle migliori esche per la cattura delle carpe.

2. Pane: ottima esca per le carpe

Un'altra classica esca per carpe è il pane, in questo caso pane bianco. Immagina di pescare tutto il giorno senza mordicchiare perché i pesci sembrano non voler abbassare il naso, solo per scoprire che qualcosa presentato sopra le loro teste avrebbe fatto il lavoro (qui parlo per esperienza).

Il pane, come il mais, è un'opzione relativamente economica che, se pescata correttamente, può essere una vera e propria dinamite. Come il mais, una fetta di pane contiene il settantacinque percento di carboidrati, fornendo alla carpa energia immediata.

Il restante venticinque percento è suddiviso tra proteine, fibre e grassi, il che significa che il pane fornisce una spinta nutrizionale ed è facile da digerire per la carpa.

Quante volte abbiamo visto pane e prodotti a base di cereali offerti alle anatre in uno specchio d'acqua con carpe nelle vicinanze o addirittura unirsi al pasto?

  • Set di 6 punzoni per pane? Dimensioni da 1,5 mm a 6 mm. Carpa/Pesca
    Set di 5 tagliapane ? Dimensioni da 2 mm a 6 mm Fori per ganci Arancione ? 6 mm, rosso ? 5 mm, blu ? 4 mm Verde ? 3 mm, lime ? 2 mm
    16,31 ?

Trovo che il pane sia un'opzione fantastica in primavera, poiché le carpe si stanno appena svegliando e cercano qualcosa di leggero che non sovraccarichi il loro metabolismo.

Di solito otterrai solo un lancio per ogni piccolo pezzo di pane sul gancio quando viene portato in superficie, quindi cerca di far contare ogni lancio. Il pane può anche essere strizzato attorno all'amo lasciando scoperta solo la punta; questo consente una maggiore durata dell'esca, una maggiore distanza di lancio e una presentazione ad affondamento lento.

Leggi anche: " Come pescare la carpa?

Prestare attenzione alla presenza di uccelli acquatici nella zona, poiché ciò potrebbe ovviamente portare a catture accessorie indesiderate! Nel complesso, il pane è un'ottima opzione quando le condizioni sono buone. E può essere montato in vari modi per soddisfare molti scenari diversi. Inoltre, come il mais, è economico e accessibile! Tieni i tacchi!

3. Noce

Se sei abbastanza coraggioso da avvicinarti a una pianta di carice chufa e tagliarla, le noci tigre possono essere un'altra fenomenale esca per carpe. Nonostante il loro nome, le tigernuts sono tuberi (come patate, patate dolci, ecc.) e sono considerate un superalimento per l'uomo. Più comunemente coltivate nell'emisfero orientale, le noci tigre si trovano in tutto il mondo ma non sono così comuni come il mais o il pane al supermercato.

I negozi di alimenti naturali di solito hanno una piccola scorta, o almeno hanno un fornitore che consente loro di ordinare le noci tigre disidratate. I Tiger Nuts disidratati sono particelle molto più dure del mais e si sono dimostrati validi nella pesca alla carpa con il vecchio impianto di setola. Molte aziende che producono esche specifiche per carpe preparano le noci tigre con una varietà di additivi stimolanti.

  • Noci di tigre biologiche 400 g per succo di verdura
    La noce di tigre è il frutto della pianta erbacea > (Cyperus esculentes), conosciuta fin dall'antichità e con una lunga tradizione alimentare. Confezionamento : Sacchetto ermetico per preservare la freschezza. Origine : Niger Agricoltura biologica : Priva di pesticidi e sostanze chimiche dannose 100% tubero intero di noce di tigre* (Cyperus esculentus)
    6,85 ?

Da un punto di vista nutrizionale, le tigernuts sono molto più utili come esche per carpe, in quanto contengono più di 50 % di grassi, solo 40 % di carboidrati e le restanti 10 % sono costituite da proteine e fibre. . Ciò significa che quando i pesci sono apparentemente più selettivi, raccogliendo solo poche particelle alla volta prima di andare avanti, il nocciolo sarà probabilmente preferito al mais.

Alcune menti davvero brillanti nel mondo delle carpe hanno anche notato la consistenza delle noci di tigre e che devono essere schiacciate affinché la carpa le mangi correttamente.

Sono state avanzate teorie sui denti faringei della carpa e sulla possibilità che la sensazione e la necessità di schiacciare un particolare alimento possano stimolare una risposta al cibo. Ancora una volta, come affermato in precedenza, tutte queste esche hanno il loro posto e momento di gloria, che può cambiare di ora in ora, per non parlare del periodo dell'anno.

Nella mia esperienza, avere una piccola vaschetta di noci tigre mi ha salvato da sessioni che ero sicuro sarebbero finite in bianco.

4. Le famose Boilies

Molto attraenti e ugualmente nutrienti, le boilies contengono additivi e ingredienti che promuovono l'alimentazione che le rendono una valida fonte di cibo e, cosa più importante, un'ottima esca per le carpe affamate.

Una boilies, nella sua forma più elementare, è un'esca composta da una combinazione di farine, uova (o un altro legante) e additivi attrattivi. Una volta che questi ingredienti sono stati mescolati in una pasta, le esche vengono arrotolate a forma di palla (a mano o usando un tavolo rotante) e poi bollite in acqua.

Una volta completamente cotto, il le boilies vengono essiccate all'aria per almeno ventiquattro ore per consentire loro di indurirsi, il che li trasforma in esche efficaci che durano a lungo in acqua. Puoi creare le tue boilies a casa con ingredienti di base. E con un po' di ricerca e un po' di olio di gomito, puoi preparare dei fantastici mix fatti in casa che probabilmente cattureranno il pesce.

I produttori di esche (soprattutto in Europa) hanno sviluppato formule che aumentano l'attività di alimentazione e creano le esche più nutrienti disponibili.

  • Esche Dynamite Robin Red 15MM 1KG
    Prodotto con farine LT di alta qualità. Gusto inimitabile Red Robin Prodotto miscelato con semi di uccelli. Esche Dinamite
    18,95 ?

In alcuni laghi in Europa, è stato persino osservato che le carpe si allontanano dal cibo naturale a favore di miscele per boilies ad alto valore nutritivo (o HNV). Molte di queste miscele ad alto valore nutritivo sono fortemente basate su farina di pesce, oli, farina di molluschi e additivi che aiutano l'alimentazione.

Quando si tratta di nutrizione, non c'è limite, poiché ci sono così tanti mix e ricette diverse e, naturalmente, la maggior parte delle aziende non vuole rivelare i propri segreti! Quando si tratta della composizione delle boilies, scopriamo che la maggior parte delle miscele preconfezionate enfatizza il grasso grezzo (oltre 40 %) e le proteine (oltre 20 %).

Lo scopo della boilie è che la carpa la consideri una fonte di cibo vitale e nutriente. Pertanto, le boilies sono un'esca incredibilmente efficace quando si presta particolare attenzione agli ingredienti.

Sebbene le boilies possano essere costose da acquistare all'ingrosso, il loro uso riduce il rischio di catture accidentali. E a causa del loro stato indurito, dureranno molto più a lungo nell'acqua del pane o del mais, anche in presenza di pesci fastidiosi.

5. Pop-up per catturare carpe in modo molto efficiente

Ora ecco un'esca davvero bizzarra, il cui contenuto nutrizionale è notevolmente inferiore a quello delle esche precedenti. Quindi cosa rende i pop-up una delle migliori esche per carpe?

Tipicamente, i pop-up sono fatti da una polvere di polvere di sughero o altro composto galleggiante mescolato con quello che è essenzialmente un mix di boilies secche (farine, farina di pesce, proteine del latte, ecc.).

Generalmente, 50 % o più del volume totale di un pop-up è costituito da questo composto galleggiante, che rende la densità del prodotto finito inferiore a quella dell'acqua, permettendo all'esca di galleggiare. Quindi, come per fare una boilie, vengono aggiunti un uovo (o altro legante) e alcuni additivi o attrattivi per suscitare l'esca. Alcuni usano persino polvere fluorescente nella miscela secca per creare un'opzione alimentare brillante e visivamente accattivante per il foraggiamento dei pesci.

Spesso i produttori di esche per carpe creano boilies e pop-up nella stessa gamma di "gusti", con l'unica grande differenza di composizione tra i due prodotti che è la presenza del composto galleggiante nei pop-up.

I pop-up sono sicuramente una delle mie esche preferite perché possono essere presentati in qualsiasi modo immaginabile. Abbiamo una varietà di terminali che sono stati provati e testati e ci consentono di presentarli appena dal fondo, appesi su una linea di erba o persino portare le carpe in superficie. I pop-up vengono solitamente pescati insieme a Boilies e Particles per creare un oggetto visivamente accattivante che si distingua tra le offerte di cibo gratuite.

Tuttavia, di volta in volta è stato dimostrato che i pop-up funzionano con poche o nessuna altra fonte di cibo se pescati da soli.

  • Magic Baits Fluo Pop Ups Color Mix Carp Bait Boilies per la pesca alla carpa Pop Up (20 mm)
    Colore Fluo: gli speciali colori fluorescenti offrono un'attrattiva visiva. Sicuri: i nostri Magic Baits Fluo Pop Up non sono profumati, ma contengono comunque efficaci esche idrosolubili. Galleggiabilità estrema: il Pop Up ha un'eccellente galleggiabilità, che rende un'esca a terra delle stesse dimensioni priva di peso. Galleggiabilità prolungata: i Magic Baits Pop Up sono caratterizzati da un'elevata capacità di nuotare anche dopo più di 24 ore. Attiva ai raggi UV: non solo i pesci predatori, ma anche le carpe possono percepire le esche attive ai raggi UV. Soprattutto in acque profonde, questa esca è una punta segreta.
    9,34 ?

Sebbene i pop-up possano essere pescati tutto l'anno con grande successo, possono essere particolarmente utili nei mesi più freddi quando i pesci diventano sempre più selettivi. I pop-up sono sempre nella mia borsa degli attrezzi e sono diventati i miei preferiti nel corso degli anni.

Come scelgo l'esca giusta?

Per concludere, molte variabili entrano in gioco quando si tratta di determinare quale esca dovrebbe presentare un pescatore per catturare la sua preda.

Queste variabili possono cambiare in base alla posizione, alla scelta dell'attrezzatura, alla pressione barometrica, alla temperatura (sia dell'aria che dell'acqua) e l'elenco potrebbe continuare. Inoltre, queste variabili possono cambiare con la stessa frequenza dell'ora, della settimana, del mese, della stagione o dell'anno, quindi prendi nota di ciò che funziona meglio quando queste variabili o condizioni cambiano.

Soprattutto, usa ciò che sei sicuro di usare, ma sii flessibile e aperto ad espandere la tua zona di comfort.

Leggi anche : cosa mangiano le carpe in natura?

Non sono mai state pronunciate parole più vere su questo argomento e vorrei potermi prendere il merito di questa idea. Le carpe sono spesso stanche e selettive, ispezionando il loro cibo come un bambino di cinque anni che affronta per la prima volta i cavoletti di Bruxelles.

Tuttavia, se la carpa decide di consumare un alimento in grandi quantità e non ne subisce le conseguenze (ad esempio, non essere allamata), sembra prendere confidenza nel suo consumo. È quindi ovvio che molto probabilmente sceglieranno un'esca che corrisponda all'amo.

Quello che è certo è questo: se ti limiti in termini di scelte di esche, ti stai rendendo un disservizio. Avendo più opzioni a tua disposizione, aumenti le tue possibilità di trasformare un blank in un singolo pesce o anche in una sessione multi-fish - o forse, solo forse, la cattura della tua vita!

Cosa attrae di più le carpe?

Le boilies sono l'esca ideale per la maggior parte dei carpisti. L'odore della farina di pesce nelle boilies fa impazzire le carpe. Tuttavia, nelle zone di pesca frequente, le carpe possono associare le boilies al pericolo ed evitare questa esca. Fortunatamente, c'è un'esca più economica e facile che le carpe attaccano sempre: il mais dolce.

Qual è il miglior profumo per la pesca alla carpa?

La carpa ama le esche maleodoranti, soprattutto in estate, quindi l'aglio è un'ottima opzione nelle stagioni calde. Alcuni pescatori lo usano anche in inverno, mescolato con altri ingredienti, generalmente dolci. I solfuri contenuti nell'aglio sono infatti le molecole percepite come odori dai pesci (e dall'uomo).

Quali odori attirano le carpe?

Sono anche in grado di distinguere tra sostanze dolci, salate e salate. Il sistema olfattivo è così sensibile che le carpe sono in grado di rilevare i gamberi nascosti nella ghiaia o persino i bloodworms sepolti nei letti di fango.

it_ITItaliano