Vai al contenuto

Quale motore elettrico per un tubo galleggiante?

È possibile montare un motore a gas su un galleggiante o un pontone?

L'industria dei pontoni si è sviluppata ed espansa fino a comprendere imbarcazioni di grandi dimensioni e navigabili. Alcuni pontoni possono ospitare fino a 4 persone. Vengono generalmente utilizzate da piccoli gruppi o da guide con i loro clienti per navigare lungo i fiumi. Queste imbarcazioni più grandi sono solitamente dotate di motori a gas. I motori a gas sono adatti alle imbarcazioni più grandi che non possono essere spinte o controllate facilmente da remi o motori elettrici.

Tuttavia, installare un motore a gas su un pontone di dimensioni personali è come portare una pistola in una lotta all'arma bianca. Troppo grande, troppo rumoroso, puzzolente e troppo potente. Se volete tutto questo, comprate una barca. Una delle principali attrattive della pesca con il galleggiante - tubo o toon - è la pace e la solitudine. L'aggiunta di un motore a gas pesante e nocivo rovina completamente il piacere estetico della pesca con il galleggiante.

Quale motore elettrico per un tubo galleggiante?

I motori elettrici sono generalmente aggiunti ai pontoni, ma alcuni modelli di galleggianti (vedere la sezione i migliori tubi galleggianti) possono anche essere dotati di un'alimentazione ausiliaria. In realtà, la maggior parte dei tubi è troppo piccola per essere dotata di un motore elettrico. Oltre a non disporre di una staffa di montaggio adatta, senza modifiche bisogna capire come trasportare la batteria marina a ciclo profondo necessaria per alimentare un motore elettrico. Sono grandi e pesanti.

  • MUXSAM 4pcs Support de Moteur pour Bateau Support de Fixation du Moteur pour Moteurs de 19,9mm de diamètre Boucle de Fixation pour Moteur de Bateau d'assaut de Kayak
    ?Taille?Diamètre de la base: environ 75mm. Diamètre du trou: environ 19,8mm/0,78inch. Convient aux moteurs d'un diamètre de 19,8mm. ?Adapter?Supports moteur durables. Convient pour: planches de surf, kayaks, canoës, accessoires de pagaie, jouets gonflables, etc.Convient pour le camping, la pêche et l'utilisation générale. Spécialement conçu pour les environnements marins difficiles. ?Moyen d'utilisation?Petite boucle collée sur canot pneumatique ou jouet gonflable en PVC. Avec l'aide de la boucle, nous pouvons accrocher une corde à travers le trou des boucles.Nous pouvons donc utiliser avec nos canots pneumatiques une corde sûre, une remorque. ?Remarque?Veuillez permettre légère différence en raison de manuel measurement. peuvent être de couleur légèrement différente comme autre moniteur. ?Notre service?Si vous avez des questions après avoir reçu le produit, veuillez nous contacter à temps et nous vous donnerons une réponse satisfaisante.
  • Kahe Pod M - Motore elettrico per pagaia, kayak, tubo galleggiante e così via - Si attacca in pochi secondi
    Autonomia: da 45 min a 2h a seconda della velocità (3 velocità): da 4 km/h a 7 km/h Capacità della batteria: 99Wh Tempo di ricarica: 3h (se la batteria è completamente scarica) su una presa di corrente standard Peso: 1,7 kg Dimensioni (cm): 50 X 8 X 10 cm
  • Intex kit de Fixation pour Moteur
    Kit de fixation pour moteur pour bateaux challenger 3, mariner et seahawk Très facile à fixer Pour moteur jusqu?à 3CV

Esistono motori prodotti in commercio che consentono di "alimentare" il tubo senza grandi modifiche. Di solito sono costruiti utilizzando una camera separata per il galleggiante che contiene sia la batteria che il motore, con un'estensione per i comandi. L'operatore del tubo galleggiante deve semplicemente avviare il motore e guidare la piattaforma di controllo remoto per tirare il tubo nella direzione desiderata. Non è difficile installare un motore da soli senza doverne acquistare uno.

I tubi galleggianti danno il meglio di sé in piccoli stagni e laghi che richiedono solo la forza delle pinne per muoversi e funzionare. Sono stati progettati per la pesca in acque meno accessibili ai diportisti e ai pescatori. Quando si inizia a caricare il tubo galleggiante con molti accessori pesanti e si cerca di trasformarlo in qualcos'altro, si dovrebbe pensare di trasformarlo in un pontone o in una barca.

La maggior parte dei migliori pontoni è dotata di staffe integrate per ospitare un motore elettrico. Non sorprende che questo abbia incoraggiato un maggior numero di pescatori ad acquistare i pontoni, invece dei tubolari, proprio per poter montare i motori elettrici. A loro piace l'idea di poter utilizzare la propria barca in modo più aggressivo, per più tipi di pesca in acque più grandi... senza dover fare il grande passo e acquistare una barca. Esistono molte marche, modelli e dimensioni di motori elettrici sul mercato. La buona notizia è che la scelta di una barca da pontone non è così complicata (o costosa) come l'allestimento di una barca da pesca di lusso.

Non servono sistemi megapulse a 24 volt progettati per funzionare e tirare tutto il giorno su un bass boat. Non servono nemmeno apparecchiature sofisticate per alzare e abbassare il motore ogni volta che ci si muove. Non servono nemmeno i comandi a pedale, anche se possono essere utili se si riesce a trovare un modo per installarli.

Per la maggior parte dei pontoni di lunghezza inferiore a 3 metri, è sufficiente un semplice motore elettrico a 12 volt che fornisce una spinta da 30 a 36 libbre. Inoltre, l'albero standard da 30 pollici di lunghezza di solito è sufficiente per svolgere il lavoro. Questo sistema fornisce una potenza sufficiente per la pesca a traina e una velocità sufficiente per spostarsi da un posto all'altro. Se volete una maggiore velocità, acquistate una spinta maggiore. Naturalmente, questo ridurrà il numero di ore che potrete trascorrere a piena velocità con la batteria che avete acquistato.

Come si naviga con il tubo galleggiante motorizzato?

Sulla maggior parte dei pontoni, i supporti del motore si trovano al centro della coperta di poppa, subito dietro il sedile. Se si monta il motore elettrico con le maniglie di comando corte standard, può essere problematico far funzionare il motore tutto il giorno, girandolo continuamente per accenderlo e spegnerlo o per controllare la velocità e il governo.

Molti motori trolling sono dotati di prolunghe per l'impugnatura che possono essere acquistate come opzione per aiutarvi a manovrare i motori senza dovervi girare. Gli appassionati le trovano utili. Se si imposta correttamente l'altezza del comando del motore, in modo che l'estensione dell'impugnatura passi appena sopra la spalla, è possibile manovrare il motore guardando in avanti, con un minimo di torsione del corpo e di disagio.


A seconda della marca e del modello di motore elettrico scelto, possono essere disponibili altre opzioni. Queste includono sistemi di controllo a distanza, inseguimento automatico e altre caratteristiche. Naturalmente, tutte queste opzioni hanno un prezzo e solo voi potete decidere se il loro valore è superiore al loro costo. Alcuni creativi con competenze elettriche realizzano centraline di controllo cablate con quadranti reostatici per azionare i motori dal davanti senza doversi girare.

Installazione tipica di un motore elettrico su un pontone da 8 piedi. Il motore e la batteria sono montati al centro, direttamente dietro al pescatore, per mantenere il sistema bilanciato. Molti pescatori collegano il motore per tirare la barca all'indietro, sia per la pesca a traina che per spostarsi da un posto all'altro. Una volta in navigazione, andando all'indietro, è possibile utilizzare le pinne in acqua per aiutarsi a governare, senza doversi girare e spostare la testa del motore.

Naturalmente, questo funziona meglio se si dispone di un motore che traccia bene senza muoversi? e a velocità ridotte. A proposito di tracciamento, è necessario portare sempre con sé il vogatore, il cesto del pesce, il trasduttore o qualsiasi altro oggetto sospeso nell'acqua e che crea resistenza quando si rema o si guida. Basta un po' di resistenza per tirare la barca in una direzione o nell'altra.

Quali batterie per un motore a tubo flottante?

I motori elettrici consumano l'energia della batteria in modo direttamente proporzionale alla spinta che emettono e alla velocità di funzionamento. Altri fattori sono la resistenza del vostro pontone, non solo a causa dei due "scafi", ma anche per gli accessori che lasciate trascinare sull'acqua quando siete sotto potenza. Il vento è un altro fattore. Un vento contrario succhierà più succo dalla vostra batteria rispetto a un vento di coda.

Le piccole batterie SLA (sealed lead acid) o al gel utilizzate per il funzionamento del sonar non sono adatte a far funzionare un motore elettrico. Non devono mai essere scaricate completamente e non contengono abbastanza ampere-ora per far funzionare un motore elettrico. Per l'avviamento di un motore elettrico, non acquistate una batteria a buon mercato dal vostro negozio di automobili. È necessaria la batteria marina a ciclo profondo da 12 volt più grande e resistente che si possa acquistare.


Un vecchio detto dice: "Non si è mai troppo ricchi o troppo magri". Quando si tratta di batterie per motori elettrici, l'energia accumulata non è mai troppa. È molto meglio avere ancora qualcosa nelle batterie quando le si carica per tornare a casa, piuttosto che rimanere senza energia all'altro capo del lago all'inizio della giornata. Naturalmente si può anche remare, ma chi vorrebbe farlo?

A differenza delle batterie al gel, le batterie a ciclo profondo sono progettate per essere scaricate completamente durante l'uso e poi ricaricate. Tuttavia, come tutte le batterie, un uso e una manutenzione adeguati le manterranno sane e funzionali molto più a lungo.

Assicuratevi che la batteria sia completamente carica prima di ogni viaggio e rimettetela sul caricatore per ricaricarla al ritorno. Se non la usate da un po', mettetela su un caricabatterie di mantenimento o almeno "ricaricatela" periodicamente. La maggior parte dei pontoni è dotata di un cesto o di una piattaforma dietro il sedile dove è possibile trasportare la pesante batteria a ciclo profondo e altri accessori. Alcuni pontili sono dotati di serie di un "box batteria", ancorato al telaio per evitare che le batterie si rovescino o scivolino in acqua. Se la vostra imbarcazione non è dotata di tale box, dovrete costruirne uno.

È facile costruire una semplice scatola di compensato sigillata e imbullonarla al telaio o alla coperta. Alcuni diportisti acquistano scatole di plastica di dimensioni adeguate e le fissano per le batterie. Anche nei negozi di seconda mano e/o nelle vendite di garage si possono trovare vecchie scatole per il trucco o piccole valigie a prezzi ragionevoli.

Tutti questi elementi possono aiutare a prevenire la perdita o il danneggiamento delle batterie. Oltre alla batteria, dovreste acquistare un tester di tensione e un caricabatterie. Se vi procurate un caricabatterie a intensità variabile: potete caricare rapidamente una batteria scarica per un ritorno veloce o caricarla più lentamente per ricaricarla prima di un viaggio.

Esistono infatti sistemi completi di ricarica e manutenzione della batteria che la mantengono automaticamente carica senza sovraccaricarla o danneggiarla. Questi sistemi consentono di mantenere la batteria pronta all'uso ogni volta che si ha l'improvvisa voglia di uscire in acqua. Se un sistema di questo tipo ha senso e rientra nel vostro budget, sceglietelo.

Il principale problema potenziale delle batterie a ciclo profondo di grandi dimensioni è che alcune contengono ancora acido solforico liquido e tappi rimovibili. Se si rovesciano, possono danneggiare l'utente o l'apparecchiatura a causa dell'acido. Possono anche esplodere se caricate in modo improprio. Questo può rovinare l'intera giornata se ci si trova nei paraggi. Fortunatamente, le batterie senza manutenzione sono sigillate e più sicure.

VISTA ANTERIORE :

Alcuni tooners non sono contenti di montare il loro motore elettrico dietro di loro, utilizzando i supporti motore di fabbrica. In realtà, anche con un sedile girevole e/o accessori e prolunghe, può essere difficile far funzionare un motore elettrico dietro di sé sul toon. Ecco perché alcuni appassionati di motori elettrici installano un supporto anteriore, preferendo un accesso più agevole ai comandi. Lo svantaggio è che i motori montati anteriormente diventano una grossa seccatura.

I motori montati anteriormente rendono quasi impossibile sfruttare la potenza delle pinne e ostacolano decisamente la pesca. Tuttavia, alcuni pescatori valutano i pro e i contro e scelgono comunque di tenere il motore davanti a sé. Si tratta di una decisione individuale.

BILANCIO :

L'aggiunta di un motore e di una batteria pesanti al toon cambia radicalmente il bilanciamento. Se si mantengono il motore e la batteria al centro, in linea con il sedile, non ci sono problemi di bilanciamento tra i due lati. Tuttavia, dovrete quasi sempre spostare il sedile in avanti sul telaio regolabile per compensare il peso aggiuntivo nella parte posteriore. Ciò può comportare l'allungamento delle pedane. Come molti altri, anche questo modello preferisce avere il motore elettrico montato nella parte anteriore per facilitare l'accesso e il controllo.

Una piastra di montaggio è stata avvitata alle pedane, che vengono comunque utilizzate per tenere i piedi senza pinne fuori dall'acqua. Avere il motore elettrico seriamente davanti a sé ha un impatto sulla possibilità di usare le pinne per posizionarsi quando non si usano il motore o i remi. Grezza ma funzionale, questa staffa di montaggio è ricavata da un paio di 2X4? per tenere il motore elettrico sulla parte anteriore del toon. Come si può vedere, è fissata alle pedane.

Quando si acquistano un nuovo motore e una nuova batteria, si porta in acqua l'attrezzatura e si installa il tutto. Dimenticatevi di pescare finché non avrete regolato correttamente il bilanciamento in modo che la vostra barca sia in piano e funzioni in modo efficiente sotto corrente. In caso contrario, la prua dell'imbarcazione sarà troppo alta e non riuscirete a ottenere una spinta sufficiente dal motore, sprecando così l'energia della batteria. Inoltre, sarà più difficile governare e controllare l'imbarcazione se la prua è leggera, soprattutto in presenza di vento e onde.

it_ITItaliano